Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Guala Closures centra e supera i target di sostenibilità 2020 | Packaging Speaks Green

Guala Closures centra e supera i target di sostenibilità 2020

Guala Closures Group ha pubblicato la relazione sulla sostenibilità per l’anno 2020 (decima edizione) segnalando come tutti gli obiettivi siano stati raggiunti o superati nonostante i disagi causati dalla pandemia: miglioramento nei livelli di carbon footprint, nuove linee guida per la progettazione ecocompatibile, maggiore utilizzo di materiali riciclati e l'introduzione di una Carta della diversità e dell'inclusione.

Superati gli obiettivi di risparmio idrico ed energetico

Ad oggi Guala Closures possiede cinque impianti alimentati interamente con energia proveniente da fonti rinnovabili, ma i piani aziendali prevedono l’estensione ad un numero sempre maggiore di stabilimenti così da ridurre la dipendenza da risorse non rinnovabili e abbattere ulteriormente le emissioni di CO2.  

Eccellenti i risultati relativi consumo idrico in relazione al prodotto finito, diminuito del 17% rispetto al 2019. Al traguardo hanno contribuito l'installazione di apparecchiature di trigenerazione presso lo stabilimento di Spinetta Marengo e l'implementazione di una serie di progetti presso i siti produttivi indiani.  Ciò ha consentito al Gruppo di superare il target di riduzione dei consumi del 20%, tra il 2015 e il 2020, raggiungendo un valore di -28,4%.

Nuovi materiali avanzano

Nel 2020 è stato accelerato lo studio di nuovi materiali, grazie al lancio delle linee guida di eco-design del Gruppo, che supportano lo sviluppo di nuovi prodotti sostenibili e migliorano i prodotti esistenti. Le linee guida vogliono essere una fonte di ispirazione per Guala Closures e per tutti i team globali di ricerca e sviluppo. L’azienda continua inoltre a sperimentare materiali più ecologici e ha creato Blossom™ una gamma di chiusure sostenibili.

L'azienda sta inoltre acquistando plastica riciclata che altrimenti potrebbe trasformarsi in rifiuti oceanici. Il progetto è in linea con l'obiettivo di utilizzare il 35% di materiali riciclati in tutto il mondo entro il 2025 e di offrire la più ampia varietà di chiusure sostenibili all'avanguardia.

Diversità e inclusione per uno sviluppo etico/sociale

La Carta di diversità e inclusione di Guala Closures è stata presentata ufficialmente nell'ottobre 2020. Attraverso questa iniziativa l'azienda punta a promuovere diversi valori: rispetto, multiculturalità, solidarietà ed etica, ma anche responsabilità, spirito imprenditoriale, innovazione e crescita. Anche in un anno in cui la separazione fisica è diventata obbligatoria, il Gruppo ha saputo implementare il progetto, mirando a facilitare l'integrazione di gruppi diversi in tutti gli stabilimenti, con specifico riguardo a sesso, età e disabilità.